Come faremmo senza donne?

rifletto continuamente ... senza prendermi pause per riflettere ...
Avatar utente
M.Pia75
Messaggi: 642
Iscritto il: mar dic 18, 2018 2:54 pm
Località: Foggia

Re: Come faremmo senza donne?

Messaggio da M.Pia75 » dom gen 27, 2019 10:57 pm

Ma esisti davvero? 😹
Scherzo!
Grazie mille per le stupende riflessioni. 😘
The beat, the bass, the drum, the groove. The Gigi Gigi' Style

Avatar utente
Giadina
Messaggi: 999
Iscritto il: mer dic 19, 2018 6:10 pm
Località: Roma

Messaggio da Giadina » mar gen 29, 2019 5:53 pm

DjRossi89 ha scritto: ↑
dom gen 27, 2019 9:19 pm
Concordo Già 😃dedicato a tutte le donne con la D maiuscola ❤️

No perché ci sono pure quelle con la Z maiuscola ouh!!!
🌻

Avatar utente
DjRossi89
Messaggi: 122
Iscritto il: mar dic 18, 2018 7:56 am
Località: San Vito Romano
Contatta:

Messaggio da DjRossi89 » mer gen 30, 2019 12:09 am

😅 C'hai ragione pure tu 😅

Avatar utente
quoting1992
Messaggi: 1100
Iscritto il: mar dic 18, 2018 10:34 am
Località: Cascina (PI)

Messaggio da quoting1992 » ven mar 08, 2019 8:12 am

Auguri a tutte le Donne <3 ❤️❤️
:sm15: Lento Violento Dimensione Movimento :sm15:

Avatar utente
micheletur
Messaggi: 361
Iscritto il: mar dic 18, 2018 8:32 am

Messaggio da micheletur » ven mar 08, 2019 10:55 am

Auguri alle Donne :wow: <3
E ascoltando del cammino balla Gigi D'Agostino. Questi passi D'Agostino sono Gigi del cammino...

Avatar utente
Elena Tanz
Messaggi: 15
Iscritto il: mar dic 18, 2018 3:40 pm

Messaggio da Elena Tanz » ven mar 08, 2019 4:31 pm

Assurdo ci siano ancora giornate di "auguri" come questa.

Ho ricevuto tanti di quegli auguri ipocriti che ormai l'otto marzo mi metto l'anima in pace.
tipo quelli che ti fanno gli auguri l'otto marzo... ma poi se tu donna raggiungi qualche obiettivo allora no, è sicuramente perché l'hai data a qualcuno... oppure anche per il solo fatto che "ce l'hai" allora secondo questi ti trovi le porte aperte...

Auguri anche da parte di alcune stesse donne... le stesse che si appropriano di auguri sessisti e del famoso girl power, e poi le vedi zoccoleggiare con foto spinte sui social... giusto per esaltare il massimo livello di parità dei sessi.
...
e quindi boh, la festa più inutile è oggi... quella dove veramente esce il peggio delle donne.

Avatar utente
micheletur
Messaggi: 361
Iscritto il: mar dic 18, 2018 8:32 am

Messaggio da micheletur » ven mar 08, 2019 4:57 pm

Elena Tanz ha scritto: ↑
ven mar 08, 2019 4:31 pm
Assurdo ci siano ancora giornate di "auguri" come questa.

e quindi boh, la festa più inutile è oggi... quella dove veramente esce il peggio delle donne.
La donna ha subito un terribile periodo in cui a essa veniva negata la partecipazione alla vita sociale di tutti i giorni, quali adesso sono invece abituate.

Il semplice fatto che ora sei qui a scrivere il tuo pensiero è frutto di una serie di battaglie (portate avanti da donne) che sono poi diventate vere e proprie conquiste sia dal punto di vista sociale che politico.

L'8 Marzo noi ricordiamo queste battaglie, ricordiamo le sofferenza di queste donne, ricordiamo la loro determinazione che le ha portate alla vittoria. Ricordiamo per non dimenticare, ricordiamo per non commettere gli stessi errori di una volta...
Elena Tanz ha scritto: ↑
ven mar 08, 2019 4:31 pm
tipo quelli che ti fanno gli auguri l'otto marzo... ma poi se tu donna raggiungi qualche obiettivo allora no, è sicuramente perché l'hai data a qualcuno... oppure anche per il solo fatto che "ce l'hai" allora secondo questi ti trovi le porte aperte...
Questa è l'ipocrisia di chi ti sta facendo gli auguri. Non tutti la pensano in questo modo, ed è francamente anche molto barbaro.

Da non confondersi con il vero significato di questo giorno...
Elena Tanz ha scritto: ↑
ven mar 08, 2019 4:31 pm
Auguri anche da parte di alcune stesse donne... le stesse che si appropriano di auguri sessisti e del famoso girl power, e poi le vedi zoccoleggiare con foto spinte sui social... giusto per esaltare il massimo livello di parità dei sessi.
Gli auguri dell'8 Marzo sono tutt'altro che sessisti, come ho già detto prima.

Se fosse così, allora la Giornata della Memoria sarebbe un ricordo razzista, poiché si "limita" a coloro che hanno subito le violenze di un tempo.

Se fosse così, il Compleanno sarebbe un evento ipocrita poiché festeggia solo chi compie gli anni e non tutto il mondo (?)

L'8 Marzo si festeggiano le donne perché sono le donne che nella storia (neanche poco recente, 100 anni fa circa...) sono state calpestate da ideologie sessiste!!!...

Capisci quindi che il sessismo di cui parli è proprio ciò che l'8 Marzo si pone come obiettivo di annientare...

***

Buona Festa della Donna carissima Elena <3
E ascoltando del cammino balla Gigi D'Agostino. Questi passi D'Agostino sono Gigi del cammino...

Avatar utente
Marè
Messaggi: 729
Iscritto il: gio feb 14, 2019 7:06 pm

Messaggio da Marè » ven mar 08, 2019 5:14 pm

Io invece dedico il mio pensiero di oggi a tutte le donne che si ritrovano a crescere i propri bambini da sole, dovendo così per certi versi essere Mamme ed anche un po’ Papà...
Alle donne sole e a quelle che tutti i giorni, nonostante tutto, trovano la Forza di sorridere ed andare avanti.
E a quelle che non fanno distinzione tra “lavori per uomini” e “lavori per donne” e trovano il Coraggio e la determinazione per affrontare anche lavori molto pesanti.


Buon 8 Marzo 🌻🌺🌻
🌊

Avatar utente
M.Pia75
Messaggi: 642
Iscritto il: mar dic 18, 2018 2:54 pm
Località: Foggia

Messaggio da M.Pia75 » ven mar 08, 2019 5:51 pm

Senza fare retorica, la Donna va rispettata sempre.

Parlo delle Donne con la D maiuscola, il resto sono femmine e basta.

Non mi voglio addentrare nel discorso, altrimenti passerei per femminista, cosa che ASSOLUTAMENTE non sono. Va benissimo la parità dei sessi, soprattutto in ambito lavorativo, ma, siamo onesti: alcuni lavori sono più adatti per le donne e meno per gli uomini e viceversa, per una mera conformazione fisica. E questo è un altro discorso troppo ampio per poterlo affrontare e sviluppare in poche righe.

Alcuni dicono che il miglior nemico delle donne sono le donne stesse. Il fatto di condividere il ses.so non significa essere tutte Donne. Ci sono femmine con cui non dividerei nemmeno una molecola di ossigeno!

Leggo in giro post provocatori sul fatto di andare a festeggiare stasera, ma senza zocco.liare. Niente di più sbagliato e sessista!
Se sono LIBERA e voglio andare con uno o più uomini LIBERI, o con altre donne LIBERE, non devo essere additata come donna che la da' a tutti. Certe cose piacciono anche a noi e le facciamo anche noi, solo che ci vergognamo ad ammetterlo pubblicamente perché l'Italia è ancora un paese bigotto e arretrato sotto certi punti di vista. Il punto è NON LEDERE la libertà altrui, né la famiglia.

Sarà che non mi interessa più di tanto cosa faccia la gente in generale, soprattutto sotto le coperte. L'importante è che con me si comportino da "cristiani aggarbati" (forma dialettale per definire una persona educata, la religione non c'entra niente).

Ogni tanto qualcuno mi viene a raccontare con aria schifata che Tizia è stata vista con Caio e Sempronio che se la spassavano alla grande. Io rispondo: E allora? Sono adulti. Che me ne frega?

Se invece parlano di uno sciupafemmine allora va benissimo.

Perché questi pregiudizi? Perché una donna non può fare del suo corpo ciò che vuole? Perché devono essere sottoposte alla Santa Inquisizione?
Che poi, la maggior parte delle persone che fa di questi ragionamenti ha più scheletri nell'armadio di tutti i cimiteri del mondo! Tutti ad additare una donna che vive la sua femminilità liberamente, senza timore del giudizio altrui. Perché? Secondo me per invidia o perché non hanno un piffero da fare dalla mattina alla sera e pensano alla vita degli altri. Sono più propensa per la seconda ipotesi.

Scusate la lungaggine e lunga vita alle Donne.
The beat, the bass, the drum, the groove. The Gigi Gigi' Style

Avatar utente
micheletur
Messaggi: 361
Iscritto il: mar dic 18, 2018 8:32 am

Messaggio da micheletur » ven mar 08, 2019 6:00 pm

M.Pia75 ha scritto: ↑
ven mar 08, 2019 5:51 pm
Scusate la lungaggine e lunga vita alle Donne.
Concordo praticamente su tutto, bravissima.

L'uomo che va a donne è uno stimatissimo sciupafemmine rispettato e lodato,
La donna che va con gli uomini è la puttana di turno!

L'uomo che lascia la donna è stato bravo a non essersi fatto mettere i piedi in testa,
La donna che lascia l'uomo è la puttana di turno!

L'uomo che in discoteca balla a petto nudo è il figo,
La donna che veste scollata è la puttana di turno!

Ma scusate???????
E ascoltando del cammino balla Gigi D'Agostino. Questi passi D'Agostino sono Gigi del cammino...

Rispondi