Feste di paese, sagre, tradizioni, usanze

Avatar utente
Marè
Messaggi: 729
Iscritto il: gio feb 14, 2019 7:06 pm

Re: Feste di paese, sagre, tradizioni, usanze

Messaggio da Marè » lun mar 18, 2019 8:11 pm

🙏🏻
🌊

Avatar utente
bene
Messaggi: 347
Iscritto il: mar dic 18, 2018 1:53 pm
Località: Palmariggi (Le)

Messaggio da bene » mar mar 19, 2019 12:33 pm

In questi giorni è tradizione giù da me in Salento fare le tavole e le focare in onore di San Giuseppe...

Le Tavole di San Giuseppe

Il 19 marzo si celebra il rito delle "Tavole di San Giuseppe".

Si tratta di una cerimonia antichissima che alcuni fanno risalire all'epoca Medioevale allorquando i nobili locali offrivano dei banchetti ricchi di pietanze ai più bisognosi. Col tempo si è evoluta divenendo la celebrazione in onore a San Giuseppe di oggi.

È un rito particolarissimo che consiste nella preparazione, a casa di ogni devoto al Santo, di tavole ricche di pietanze, alcune delle quali legate esclusivamente a questa ricorrenza. Il 19 marzo, intorno a mezzogiorno, si da avvio ad una cerimonia che si conclude con il dono dei piatti ai "Santi", ovvero persone invitate dal devoto alla celebrazione e che ricoprono il ruolo di una delle tredici figure sacrali previste.

Il soggetto che impersona San Giuseppe detta i tempi; egli inizia con l'assaggio di una pietanza accompagnata dalla preghiera. Una volta terminato tocca agli altri commensali procedere con gli assaggi, fino a che "San Giuseppe" non batte per tre volte la forchetta sul suo piatto; 13 pietanze in tutto...

Oltre alle tavole, un'altra tradizione di San Giuseppe sono le "focare"... dei grandi falò fatti in devozione al santo
Sa...Lento Violento

Avatar utente
Marè
Messaggi: 729
Iscritto il: gio feb 14, 2019 7:06 pm

Messaggio da Marè » mar mar 19, 2019 1:52 pm

Eccomi 🙂
Oggi festa di San Giuseppe, è prevista una processione per le vie del centro intorno alle 17.
La tradizione delle tavolate era molto più sentita in passato, in ogni caso qui da me sono preparate in onore di San Giuseppe (ovviamente) e le pietanze preparate per le persone più bisognose.
Mi viene in mente la pasta con le sarde, ma anche minestre con le fave, i pielli, il finocchietto selvatico.
Poi pane (lavorato in maniera più curata per l’occasione), frittate di vari tipi (con asparagi, carciofi...) pesce, dolci.
A proposito di dolci, da noi si usano le “Sfinci di San Giuseppe”.
La pasta è quella tipica dei bigné (come si scrive bigné?), farcita con ricotta zuccherata, scaglie di cioccolato, scorzette d’arancia candite e granella di pistacchi.
Bene, per oggi è tutto.



















👀 Sorpresa?
Chi ha parlato di sorprese? Nenti ni sacciu.
Buon San Giuseppe... e Auguri a quelli che fanno i Papà, tutti i giorni 🌻
Allegati
9871BD13-58D5-43BC-B14E-7E0F41467BB6.jpeg
🌊

Avatar utente
Marè
Messaggi: 729
Iscritto il: gio feb 14, 2019 7:06 pm

Messaggio da Marè » gio mar 21, 2019 3:09 pm

Off topic poiché non rientra nel raggio della volontà di nessuno di noi, ma tutto il periodo della Quaresima è caratterizzato da un vento fortissimo h24 che, accompagnato da pioggia ma anche no, riveste la qualsiasi cosa incontri con le sue folate di terraglia marrone mista a fanghiglia mista ad una sostanza appiccicosa.
🌊

Avatar utente
Marè
Messaggi: 729
Iscritto il: gio feb 14, 2019 7:06 pm

Messaggio da Marè » gio mar 28, 2019 3:09 pm

Conoscete queste composizioni con cui si abbelliscono i Sepolcri?
“Laureddu”...


(Non sono mai riuscita a farne crescere uno, ci provavo soprattutto da piccola con l’aiuto di Nonna Elena ma ero troppo impaziente e andavo lì a controllarlo di nascosto... sicuramente durante le mie incursioni facevo entrare la luce, ragion per cui alla fine trovavo tutto ammuffito).
Allegati
7F9CE913-8559-4C4D-96C2-6682A2CA68EE.jpeg
52901986-2C10-46BC-BE39-F0ACB3882F09.jpeg
🌊

Avatar utente
M.Pia75
Messaggi: 610
Iscritto il: mar dic 18, 2018 2:54 pm
Località: Foggia

Messaggio da M.Pia75 » gio mar 28, 2019 5:03 pm

Quello è grano tenero cresciuto all'ombra?

Si usa seminare del grano in alcuni casi tenuti sempre al buio, ma annaffiati regolarmente fino alla settimana santa.

Lo si utilizza per allestire il sepolcro di Gesù morto.

Inoltre c'è una tradizione che il giovedì santo, dopo la messa, si vadano a visitare i sepolcri delle altre chiese, ma solo in numero dispari.
Non ne conosco il motivo, però.
The beat, the bass, the drum, the groove. The Gigi Gigi' Style

Avatar utente
Marè
Messaggi: 729
Iscritto il: gio feb 14, 2019 7:06 pm

Messaggio da Marè » gio mar 28, 2019 6:03 pm

Si fa con i legumi fatti germogliare all’ombra, con il grano mi credi che non lo so?
Anche qui i Sepolcri si visitano in numero dispari... si reputa addirittura che visitarli diversamente sia di cattivo auspicio... 😕
🌊

Avatar utente
bene
Messaggi: 347
Iscritto il: mar dic 18, 2018 1:53 pm
Località: Palmariggi (Le)

Messaggio da bene » gio mar 28, 2019 7:16 pm

Da me si usa farlo con il grano...
Sa...Lento Violento

Avatar utente
Marè
Messaggi: 729
Iscritto il: gio feb 14, 2019 7:06 pm

Messaggio da Marè » gio mar 28, 2019 7:29 pm

Qui con le lenticchie
🌊

Avatar utente
Dottor Tanz
Messaggi: 496
Iscritto il: lun dic 17, 2018 10:36 pm
Località: Grottaglie (TA)
INSTAGRAM: carmelo.antonazzo
Contatta:

Messaggio da Dottor Tanz » gio mar 28, 2019 7:38 pm

Qui da me con lenticchie e grano...

Rispondi